Home

 

L’AGRITURISMO – Borgo Pirolino è un agriturismo a 6 km da Orvieto, in posizione privilegiata e panoramica, da cui si gode di una vista mozzafiato della bella città umbra e della sua pittoresca rupe tufacea. L’agriturismo è immerso nel verde ed è parte di una azienda agricola a gestione familiare con animali da cortile e produzioni proprie (olio d’oliva, conserve, marmellate, vino). L’agriturismo offre la possibilità di pasti tipici convenzionati presso la “Trattoria la Pergola” nel centro storico di Orvieto.

All’interno della proprietà si trovano i casali di famiglia, non distanti dagli edifici restaurati adibiti all’accoglienza. L’atmosfera e lo spirito che anima Borgo Pirolino sono strettamente legati alla tradizione ed alla genuinità del luogo, garantendo un’accoglienza familiare e offrendo la possibilità di godere dell’autentica vita rurale soggiornando in un piccolo borgo di campagna dove il tempo si è volutamente fermato…

LA NATURA – Per questo Borgo Pirolino è un luogo ideale per riscoprire la vita tranquilla e rilassante della campagna, il gusto dei suoi frutti ed il buon riposo lontano dallo stress quotidiano. Gli amanti della natura apprezzeranno anche gli ampi spazi verdi ed i sentieri che si prestano a rigeneranti passeggiate ed escursioni nella natura incontaminata. La posizione dell’agriturismo permette poi anche di visitare attrattive e luoghi di interesse a poca distanza. Infatti Borgo Pirolino dista solo sei km dall’imperdibile Orvieto e in pochi minuti dall’agriturismo si possono raggiungere anche aree di grande interesse turistico tra le quali:  il lago di Bolsena, i borghi della Tuscia laziale di Civita di Bagnoregio e Torre Alfina, Viterbo, Todi. Tutto intorno alla proprietà si aprono percorsi verdi immersi in una campagna fertile e coltivata con gli elementi tipici del luogo, ovvero, vite e olivo. La stessa proprietà produce un ottimo olio extravergine di oliva locale, denominato proprio “Pirolino”.

LA STORIA – Il nostro nome è il frutto di una storia che parte da lontano, una storia che profuma di passato, di amicizie e di famiglia. Pirolino e Prospero sono i soprannomi di due fratelli, i nostri nonni,  due “personaggi” per chiunque li conoscesse: Pirolino, il fratello maggiore e il primo ad averci lasciato, era così chiamato per la sua smania di andare in giro come una trottola, e Prospero il fratello minore, dal carattere… beh diciamo facilmente infiammabile… proprio come un cerino o prospero (in dialetto orvietano) che usava sempre tenere in bocca per evitare di fumare. I nostri nonni hanno scelto di vivere la loro vita sempre insieme, nel bene e nel male, in un’unica casa con moglie e figli.. e non solo!… in un epoca in cui bastava la parola data, e si diveniva fratelli per la condivisione di un destino non sempre felice. Pirolino e Prospero Sono infatti stati sempre pronti ad accogliere chiunque chiedesse aiuto, una casa, un letto o del vino e del buon cibo  che non mancavano mai. Sono i nostri nonni ad averci insegnato il valore dell’ “ospite”. Il nostro percorso cerca di ripercorrere le loro orme, ricercando il particolare nella cura del ospite che appartiene al nostro modo di essere. Alla ricerca di una semplicità mai eccentrica, ma che proviene solo dal frutto delle nostri radici, dalla nostra terra verde, dai nostri rosati tramonti e da quei ricordi che profumano di amore dei nonni.